Un libro?

Un libro? Si prima o poi ne scriverai uno, tutti i preti ne scrivono uno, incalzò. E se mi spreto? chiesi ridendo. Beh, ne scriverai comunque uno perché ne avresti di cose da raccontare. Come spesso è accaduto nella mia vita vengo riportato indietro nel tempo per ricordare eventi, incontri, parole che oggi sembrano quasi…

Un sussurro

  Si dice che la voce di Dio sia un sussurro. Impercettibile e così misteriosa. Velata e rivelata, come in un gioco amorevole, dove la sofferenza e l’estasi a volte si fondono, gemendo nell’incontro atteso. Così flebile e malandata è la nostra percezione delle cose mute; i nostri cuori e le nostre orecchie sono ormai…

Il di più

Ore cinque del mattino. La giornata comincia col suono della sveglia, con una ciabatta scagliata verso la gatta che gratta l’armadio e con un lungo abbraccio. La casa è immersa nel silenzio ed è bello che questi primi momenti siano caratterizzati da gesti di amore, gesti silenziosi ed intensi, (ciabattate a parte) È ciò che…

Qualcosa…per cominciare

  “Ero prete”. Leggo nei volti di chi ascolta stupore e un po’ di imbarazzo. Le persone si incuriosiscono: domandano o sentenziano. Io alzo le spalle e sorrido racchiudendo il motivo della scelta di lasciare il ministero nell’amore per la mia compagna, donna meravigliosamente forte, tenacemente radicata nella bontà, la parte che mi completa, mi…